Ice Memory / ultime notizie

12 maggio 2021

Attività scientifiche ancora sospese

Purtroppo le condizioni di forte instabilità perdurano: una vasta saccatura di origine atlantica continua a convogliare correnti umide sulle Alpi Occidentali, determinando un diffuso maltempo con precipitazioni intense nell’area del Rosa (questa mattina lo spessore di neve fresca alla Capanna Gnifetti superava il metro).
Le previsioni di ARPA Piemonte indicano un momentaneo miglioramento del meteo per i prossimi giorni, subito seguito da una nuova fase instabile a partire da sabato con venti da Nord in intensificazione e nuvolosità irregolare e precipitazioni sparse sulle creste di confine.
“Non ci sono ancora le condizioni per iniziare la nostra campagna di perforazione” informano i ricercatori, “e non ci resta che rimanere in paziente attesa dell’arrivo dell’alta pressione sulle Alpi Occidentali”.
Questo prolungato ritardo nell’inizio delle operazioni ostacola e complica tutte le attività dei ricercatori e del personale di supporto e costringe il team di Ice Memory a rivedere i programmi giorno dopo giorno.
La data di inizio delle operazioni per ora è stata spostata a martedì 25 maggio.

05 maggio 2021

Conferenza stampa del team Ice Memory a Alagna Valsesia

In attesa di condizioni meteo favorevoli alla ripresa della missione, oggi nel Teatro di Alagna Valsesia si è tenuta una conferenza stampa, in cui il team italiano ha raccontato il progetto scientifico alla comunità locale. Il sindaco di Alagna Valsesia Roberto Veggi ha dato il benvenuto e confermato piena sintonia e supporto alla missione. Barbante Carlo Barbante, direttore del CNR Istituto di Scienze Polari e docente al Università Ca’ Foscari Venezia, ha presentato il progetto internazionale Ice Memory e gli sviluppi futuri. Un previsore meteo di Arpa Piemonte ha descritto la situazione meteo e le previsioni per i prossimi giorni. Jacopo Gabrieli (Cnr/Ca’ Foscari), ha spiegato come avviene una missione di carotaggio in alta quota e infine Fabrizio De Blasi (Cnr/Ca’ Foscari) ha approfondito lo stato dei ghiacciai alpini, le prospettive di ritiro causato dai cambiamenti climatici e la situazione del ghiacciaio Gorner del Monte Rosa. Tra gli interventi di supporto che sono seguiti, anche quelli del Cai di Varallo e delle Guide alpine di Alagna.
(ph: Studio Frozenlight)

04 maggio 2021

Il maltempo condiziona la missione del team Ice Memory a Colle Gnifetti

Le condizioni meteorologiche di questi giorni non hanno ancora permesso di dare avvio alle attività del progetto Ice Memory. Già da oggi sul Colle Gnifetti, secondo le previsioni elaborate appositamente da Arpa Piemonte, il tempo sarà molto variabile con nevicate intermittenti e forti venti da nord, mediamente attorno ai 50-60 km/h ma con raffiche anche oltre i 100 km/h. Con queste condizioni non solo è impensabile il trasferimento in elicottero dei ricercatori e delle attrezzature al Colle Gnifetti, ma diventerebbe anche difficoltoso garantire l’operatività e soprattutto la sicurezza del personale sul campo. Nonostante la professionalità e l’entusiasmo che muovono tutto il team dei ricercatori, la scelta di rinviare alla prima finestra utile, è inevitabile. Ad oggi, nemmeno le previsioni per la prossima settimana sembrano offrire sufficienti garanzie.

E’ confermata invece la conferenza stampa di mercoledì 5 maggio alle 11.30 al Teatro di Alagna e sarà l’occasione per illustrare il progetto Ice Memory e fare un nuovo punto sulla situazione. Chi desidera partecipare alla conferenza stampa si consiglia di dare un cenno di conferma all’addetto stampa: Enrico Costa (337 1050858).




Bentornato!

CANADA

Thanks for Visiting AKU, Please Navigate to Our Canadian Site for the Best Experience.

USA

Thanks for Visiting AKU, Please Navigate to Our US Site for the Best Experience.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati i cookie di terze parti legati alla presenza dei social plugin. Proseguire la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezionando un elemento dello stesso comporta la prestazione di consenso all'utilizzo dei cookies. Per avere maggiori informazioni o modificare il vostro consenso all'utilizzo dei cookie clicca qui.

Chiudi

protetto da reCAPTCHA: privacy - termini