• IL VALORE DELLA PELLE

La scelta del pellame rappresenta un fattore di importanza fondamentale per la qualità di una calzatura da montagna.

Da sempre AKU seleziona esclusivamente le migliori concerie, in grado di garantire il massimo standard in termini di garanzia su origine, durata, resa e profilo estetico dei pellami. 


Una speciale partnership con DANI SUSTAINABLE LEATHER, conceria italiana leader a livello internazionale per la produzione di pellami di alta qualità, consente ad AKU, sui modelli della linea PLUS, l’utilizzo di una pelle di particolare valore in termini di salvaguardia ambientale, in quanto derivante da un processo di concia privo di cromo e metalli.

Il pellame Zero Impact® prodotto dalla conceria italiana DANI è il risultato di uno specifico percorso di studio e ricerca. Il processo di concia certificato messo a punto da DANI consente di eliminare l’utilizzo di cromo e metalli durante la lavorazione, ridurre gli scarti non riciclabili e l’utilizzo di energia e compensare le emissioni di CO2.

Pelle pieno fiore

 
Principali caratteristiche:

La pelle pieno fiore è una pelle di altissima qualità che si differenzia dalle altre per le sue caratteristiche di naturalezza e morbidezza, alla vista e al tatto.
Il termine di pelle primo fiore viene attribuito esclusivamente allo strato più esterno della pelle dell’animale, quella che, in pratica, è ricoperta di pelo.

La durata nel tempo è un altro aspetto che caratterizza l’eccellenza della pelle pieno fiore. La traspirabilità è ottima e, di conseguenza, non va soggetta al ristagno di umidità derivante da un contatto prolungato con il corpo.

La naturalezza inconfondibile della pelle pieno fiore si manifesta anche sotto forma di rughe tipiche del materiale: proprio per questo motivo, qualsiasi imprecisione o discontinuità superficiale va intesa come pregio e non come difetto, perché rappresenta un segno di qualità della pelle stessa.

Le pelle pieno fiore può essere utilizzata con pochissima rifinizione per esaltarne la naturalezza oppure con rifinizione più accentuata per aumentarne le caratteristiche di robustezza. In questo caso si parla di fiore corretto.

 

Come fare per mantenerla al meglio:

Si pulisce molto facilmente: dopo aver rimosso con una spazzola i residui più impegnativi (es. fango), passare con un panno inumidito con acqua tiepida e sapone neutro oppure con un prodotto specifico per pelle. 

Lasciare asciugare lontano da fonti di calore per evitare che la pelle si secchi e perda le sue caratteristiche di elasticità e resistenza. Trattare con crema specifica come Aku Shoe Care Cream per restituire morbidezza e idrorepellenza.ELLE

Scamosciato

Principali caratteristiche

Le pelli scamosciate utilizzate da Aku sono pellami di pregio. Per produrre questo materiale si usa la parte interna del derma dell’animale, al fine di ottenere un pellame con un effetto setoso e vellutato (per questo in inglese si usano anche i termini “Velour” e “Suede”). Nelle scarpe da montagna questo pellame viene utilizzato per le caratteristiche di leggerezza, traspirabilità e resistenza all’usura.

A seconda del tipo di attività si utilizzano scamosciati di diverso spessore, partendo da quelli più sottili (1,2-1,4mm) per i modelli da escursionismo, a quelli più spessi (2,8-3,0mm) per i modelli da alpinismo o lavoro in ambiente.

Come fare per mantenerla al meglio

Rimuovere lo sporco superficiale con acqua tiepida ed una spazzola.
Lasciare asciugare lontano da fonti di calore per evitare che la pelle si secchi e perda le sue caratteristiche di elasticità e resistenza.
Trattare con spray specifico come Aku Shoe Care Spray per ravvivare e restituire idrorepellenza.

Zero Impact

Per prima e in esclusiva nel settore delle calzature outdoor AKU ha scelto per la fodera interna dei modelli della famiglia AKU PLUS il pellame Zero Impact® frutto di un progetto di ricerca avanzata di DANI Sustainable Leather finalizzato alla riduzione dell’impatto ambientale dei processi produttivi.

DANI Sustainable Leather ha sviluppato il pellame Zero Impact®, grazie a un processo innovativo che sostituisce nella concia cromo e metalli pesanti, abbassa la quota delle emissioni di CO2 del 5%, abbatte fino allo zero la restante parte grazie a interventi certificati di riforestazione.

Nabuk

Principali caratteristiche

Il nabuk è un tipo di pellame bovino che si ricava dalla parte esterna della pelle, dettaglio che lo rende più resistente e duraturo dello scamosciato.
Viene sabbiato per ottenere la classica peluria vellutata e viene utilizzato per le calzature da montagna in diversi spessori arrivando ai 2,0mm sulle calzature da backpacking o caccia dove è richiesta robustezza e durata.

Come fare per mantenerla al meglio:

Per la normale pulizia si consiglia di utilizzare una spazzola morbida, come quelle comunemente usate per l’abbigliamento; in alternativa si può anche utilizzare un panno morbido e asciutto o, in alternativa, anche umido.
Al contrario, si raccomanda di non utilizzare prodotti liquidi per la pulizia della pelle né dei balsami.
Lasciare asciugare lontano da fonti di calore per evitare che la pelle si secchi e perda le sue caratteristiche di elasticità e resistenza. Trattare con spray specifico come Aku Shoe Care Spray per ravvivare e restituire idrorepellenza.

Bentornato!

10%

Ottieni subito il 10% di sconto ed entra a far parte della famiglia AKU.

Rimani aggiornato sulle novità e sulle avventure nella natura.

10%

Ottieni subito il 10% di sconto ed entra a far parte della famiglia AKU.

Rimani aggiornato sulle novità e sulle avventure nella natura.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati i cookie di terze parti legati alla presenza dei social plugin. Proseguire la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezionando un elemento dello stesso comporta la prestazione di consenso all'utilizzo dei cookies. Per avere maggiori informazioni o modificare il vostro consenso all'utilizzo dei cookie clicca qui.

Chiudi

protetto da reCAPTCHA: privacy - termini