Cappella Sistina is nice but Trekking Alps is wonderful!

Quale'è la cosa più interessante del mio lavoro? Le storie!
Storie di persone, storie di vita, di cultura che si vivono nella Natura straordinaria del nostro territorio.


— testi e foto di Roberto Calcagno / marzo 2017


UN INGEGNERE MANCATO
Tutto è cominciato per caso. Stavo per finire la mia laurea in ingegneria delle telecomunicazioni quando un’amica mi ha proposto di frequentare con lei il corso da Guida Naturalistica Ambientale organizzato dalla provincia di Torino. Perché no!? Ho pensato. Sono sempre stato poco convinto della mia scelta universitaria ed ero sempre molto attento ad individuare possibili scappatoie. Sapevo di non essere adatto alla vita d’ufficio ma a diciotto anni non sapevo che fare della mia vita. Così, probabilmente per il retaggio culturale che impone di pensare ad un “lavoro sicuro”, scelsi ingegneria. È stata una scelta di cui non mi sono mai pentito. Mi ha dato una disciplina e un metodo che mi serviranno per tutta la vita e mi ha dato la grandissima opportunità di vivere altre esperienze, circondato da culture diverse. Ho vissuto per un anno e mezzo in Cile durante la mia laurea magistrale e per quasi due anni in Thailandia in un supposto dottorato che non ho mai finito. Queste due esperienze valgono tutte le fatiche fatte e, paradossalmente, mi hanno dato le competenze che mi servono per quello che oggi è il mio lavoro, che con l’ingegneria non ha nulla a che fare.

Il corso da guida naturalistica non è certo uno di quei percorsi professionali che ti garantiscono un lavoro sicuro. L’abilitazione all’accompagnamento naturalistico è un lasciapassare per un mercato da inventare. Io ho avuto la fortuna di avere un cognato webmaster, una passione vera e una grande curiosità per le persone. Questi tre ingredienti hanno reso possibile un sogno: inventarsi il proprio lavoro!

INIZIA L'AVVENTURA...
Sono ormai 2 anni che ho lasciato il mio impiego da ingegnere e la mia attività da guida di trekking va molto bene. Il sito Trekking Alps è indicizzato molto bene su Google e ha trovato una sacca di mercato non particolarmente esplorata in cui sono arrivato prima degli altri, non solo in Italia ma un po’ in tutta Europa. Le persone che vogliono fare trekking sulle Alpi trovano il mio sito e decidono di conseguenza di venire in Italia. Molti credono che le Alpi siano in Svizzera o in Francia e si stupiscono della bellezza di montagne sconosciute al turismo di massa.

Ho ricevuto così tanti commenti lusinghieri che ogni tanto mi devo tarpare le ali per non montarmi la testa. “Best guide ever”, “My best experience ever”, “Cappella Sistina is nice but Trekking Alps is wonderful”.  Ogni trekking mi porta un bagaglio nuovo di esperienze e mi ritrovo con qualche amico in più sparso per il mondo, il che è sempre una buona scusa per preparare la valigia e partire alla volta di un paese sconosciuto, come quando sono andato a trovare Alon e Kate, una giovane coppia Sudafricana, a Johannesburg per poi scoprire il loro bellissimo e intrigante paese.

In fondo la bellezza della natura è lì, fuori dal mio giardino di casa. Io l’ho solo riconosciuta e proposta. Camminare in montagna, preferibilmente per diversi giorni, era la cosa che mi piaceva di più in assoluto, la mia passione. L’attività di escursionismo ha il grande vantaggio di poter essere apprezzata da una vastissima fetta di popolazione. Il trekking è per tutti. A differenza di alpinismo, sci fuori pista o cascate di ghiaccio, il trekking è un’esperienza adatta a tutti coloro che vogliono mettersi in gioco, e pur non essendo un’attività estrema regala emozioni molto forti. La fatica è parte dell’esperienza e la montagna è un ambiente non protetto in cui l’avventura non è edulcorata e tutti tornano a casa con impressioni memorabili.

UN LAVORO FATTO DI STORIE
La parte più straordinaria del mio lavoro sono le storie delle persone che accompagno. Storie che mi portano quell’internazionalità che mi mancava della mia vita torinese. Persone che mi portano in viaggio stando a casa mia, nel posto che amo di più: le mie Alpi. Ho guidato ormai persone da più di 40 nazioni, e visto una quantità di stranezze che vanno oltre l’immaginazione. Spesso quando leggo i libri penso che la mia vita sia più interessante di quel che sto leggendo. Ho avuto palestinesi ed israeliani nello stesso trekking; ho passato 4 giorni con un cinese che non parlava inglese; ho portato in montagna 13 sauditi durante il ramadan; ho assistito ad una proposta di matrimonio di una coppia di New York; ho guidato una coppia di australiani che avevo incontrato il giorno prima del trekking al matrimonio di un amico. E queste sono solo alcune delle storie che settimanalmente mi capita di vivere. Mi sono arricchito incredibilmente a discutere di politica americana, di come si vive nella City di Londra, di come è vissuta l’amicizia in America e di come gli Indiani si approcciano allo sport e all’amore. Ho vissuto per giorni con estranei, avvicinandomi all’umanità, vivendo esperienze forti e godendo della natura insieme a persone che arricchivo e che mi arricchivano, in senso spirituale oltre che puramente materiale.

Storie. Storie di persone, storie di vita, di cultura che si vivono nella Natura straordinaria del nostro territorio. Così selvaggio e unico che mi stupisce ancora ed ancora. Sono straordinariamente fortunato a fare un lavoro così bello, che mi porta a lavorare con la gente ed esplorare, viaggiare e vivere così intensamente un posto straordinario come le Alpi. 


Roberto Calcagno è il fondatore di Trekking Alps. E' un ingegnere delle telecomunicazioni che ha scelto di cambiare la sua vita e fare della sua passione per la montagna un lavoro: la guida escursionistica.

Info:
> https://www.facebook.com/TrekkingAlps/?fref=ts  
> http://www.trekking-alps.com

Hot products

Montera GTX

New model

159.90

Pulsar GTX Ws

New model

179.90

La Val GTX Ws

New model

169.90

La Val FG GTX

New model

179.90

Trekker Lite II GTX

New color

174.90

Alterra GTX Ws

New model

219.90

Alterra GTX

New model

219.90

Serai GTX

369.90

eShop Partner: Calicantus s.r.l. P.Iva IT 03757590272