#INSIEME

GLORIJA E GIACOMO

Travellers

Stringere i lacci vuol dire essere pronti per partire.

Ci sentiamo parte di una grande famiglia in cui da subito abbiamo potuto parlare dei nostri progetti con persone accoglienti e propositive. Ci piace infatti quella intimità che si crea quando veniamo in sede a Montebelluna. Beviamo un caffè, facciamo due chiacchiere in amicizia e poi ci stringiamo intorno a quel grande tavolo di legno circondati dalle nuove collezioni di calzature. AKU è proprio una comunità di persone che ti accoglie dalla testa ai piedi. Sì, perché indossare scarpe comode, tecniche ed affidabili vuol dire camminare agili e sicuri, quindi anche la mente ne trae i suoi benefici per un andare all’avventura più sereni e protetti.

Spesso io e Glorija ci troviamo ad indossare e testare in ambiente un nuovo modello di calzatura AKU, per noi è un privilegio e al tempo stesso una grossa fiducia tra le parti, perché quelle scarpe saranno ai nostri piedi per settimane e poi il report sarà utile all’azienda per eventuali modifiche al prodotto. Siamo fieri e onorati di questa collaborazione.

Sembra una metafora banale, eppure stringere i lacci vuol dire essere pronti per partire, conoscere e avventurarsi in quello spazio “fuori” che in questo periodo è limitato o addirittura vietato per la pandemia. Solitamente ogni mattina calziamo le nostre scarpe per affrontare la routine giornaliera, ma noi vogliamo tornare a farlo anche e soprattutto per le volte in cui iniziamo itinerari più remoti dove non conosciamo i sentieri e seguiamo l’istinto verso l’incognito.

Come tutti stiamo passando queste settimane a casa, viviamo in una città in cui normalmente si cammina molto e di scarpe se ne consumano tante, Venezia è infatti una città particolare. È collegata al resto del mondo da un lungo ponte, quello della Libertà.

Libertà che al momento ci è limitata. Spesso chi è nato qui a Venezia o si trasferisce qui, fa la scelta di “restare dentro” o “andare fuori” l’isola, a mettersi in discussione. Noi abbiamo scelto una “via di mezzo”, un compromesso tra amore e passioni. Restiamo con le radici salde in laguna, ma i nostri rami, con le foglie e fiori più belli arrivano il più lontano e alto possibile.

In queste settimane di quarantena si tende a perdere la sicurezza, c’è sicuramente chi preso dallo sconforto vorrebbe rinunciare a tutto e invece è proprio qui che bisogna continuare a fare e seminare. Noi oltre ad entrare negli archivi digitali, riguardare foto e scrivere nuove storie, vediamo anche di non perdere la fantasia di sognare la natura e la montagna che tanto ci appassiona. Ci auguriamo che nella difficoltà generale, dovuta a questa tragica situazione, ciascuno riesca ad approfittare per riprendere in mano quello che sa fare meglio, costruire il proprio futuro.

Appena sarà possibile ricominceremo a fare il nostro lavoro di fotografi, tornando a saltare dentro e fuori le frontiere. Dentro e fuori le generazioni e le culture, andando a raccogliere storie, volti e paesaggi con ancora maggiore serietà e determinazione di prima.
Grazie per aiutarci a coltivare i nostri sogni.

Giacomo e Glorija

#torniamoacamminare;  #backtowalk;  #insieme


Giacomo Frison e Glorija Blazinšek
Siamo Giacomo e Glorija, due fotografi di Venezia. Abbiamo caratteri diversi che funzionano bene insieme, completandosi a vicenda. Due sensibilità, due modi di interpretare la bellezza e il desiderio comune di raccontare i momenti, le storie e le persone in modo spontaneo. / www.altripiani.org






Le nostre calzature
Le scarpe che preferiamo per le nostre attraversate solo le SELVATICA GTX, una calzatura multierrain, proprio come siamo noi, perfette per muoversi velocemente su qualsiasi terreno in totale comfort.

Hot products
Hayatsuki GTX

New model

Tengu GTX

New color

Trekker Pro GTX

New color

Tengu Low GTX

New color

Selvatica Mid GTX
Alterra Lite Mid GTX

New model

Alterra Lite GTX

New model

Selvatica GTX Ws
Alterra Lite Mid GTX Ws

New model

Alterra Lite GTX Ws

New model

eShop Partner: Calicantus S.r.l. / Via Luigi Mazzon 30 30020 - Quarto D'Altino (VE) Italy / C.F. e P.IVA: 03757590272 / REA: VE- 335872 / PEC: calicantussrl@dadapec.com / Capitale sociale: € 100.000,00