Crescere i bambini
a contatto con la natura

CRESCERE I BAMBINI A CONTATTO CON LA NATURA

— testo e foto di Amanda Edmonds

LEZIONI PER CRESCERE I BAMBINI A CONTATTO CON LA NATURA


Stare all'aria aperta mi ha insegnato molto sulla vita e mi ha reso, come persona, molto più fiduciosa e con i piedi per terra. E’ stato molto utile a me e anche come genitore. Ci sono così tante lezioni di vita che spero d’insegnarle ai miei figli, eccone alcune che gli sto insegnando allevandoli nella natura.

1. La memoria dei valori sugli oggetti
Voglio che i miei figli apprezzino i fantastici ricordi che potranno vivere all'aperto, oltre l'ultimo giocattolo elettronico. So che è più facile a dirsi che a farsi, ma se pianifichi regolarmente gite in campeggio e avventure all’aria aperta, alla fine le liste dei desideri inizieranno a trasformarsi in avventure e attrezzatura per l'outdoor. Fidatevi di me c'è sempre qualche attrezzatura da arrampicata che potete aggiungere alla vostra collezione.
Lavoro duro per insegnare ai miei figli che i momenti sono altrettanto importanti degli oggetti, se non di più. Dando la priorità alla vita all’aria aperta, come tempo da dedicare alla tua famiglia, ottieni una doppia vittoria. Non solo esci nella natura, ma ti impegni a programmare un momento importante per la famiglia. Sparire dalla circolazione costringe tutti a lasciare a casa gli apparecchi elettronici, fatta eccezione per la madre dei “bamboccioni”.
Abbiamo passato giorni semplicemente sdraiati su una coperta a parlare di tutto e niente, tutto in una volta. Ci siamo coccolati, letto libri e fatto un sonnellino dopo una dura mattinata. Questi momenti sono piccoli ma hanno un impatto molto grande.

2. Non lasciare traccia
Quale modo migliore per insegnare ai tuoi figli il valore dell'ambiente che immergerli nella natura? Mostragli perché è così importante ridurre, riutilizzare e riciclare. Insegnagli i principi di non lasciare traccia.
Raccogliamo regolarmente la spazzatura lasciata nei nostri canyon; ci sforziamo sempre di lasciare un luogo nelle stesse, o migliori, condizioni di quando siamo arrivati (suggerimento: tieni sempre un sacchetto per le immondizie di scorta in macchina!)
L'infanzia è il momento migliore per trasmettere la gestione, l’etica e il rispetto per la vita all'aria aperta. Le persone si prendono cura delle cose che amano, quindi insegna ai tuoi figli ad amare la natura e a prendersi cura della nostra Madre Terra!
Prendiamo queste stesse lezioni e le applichiamo a casa. Cerchiamo di essere consapevoli dell'utilizzo dell'acqua, di spegnere le luci quando non ne abbiamo bisogno e di riciclare tutto ciò che possiamo. Ogni piccola cosa fa la differenza!

3. Concentrati sulle competenze che trasferiscono competenze alla vita
Crescere i bambini all'aperto insegna tante importanti lezioni di vita. Vivere nella natura si impara a prendere decisioni e ad adattarsi a diverse situazioni.
Adoro guardare i miei figli mentre imparano a fare cose difficili e a crescere attraverso le loro esperienze. I bambini devono imparare che è giusto abbandonare la loro zona di comfort. L'avventura insegna cose stimolanti come: indipendenza, determinazione verso gli obiettivi, perseveranza e sacrificio. So che i miei figli hanno acquisito tanta fiducia e orgoglio grazie alle folli avventure che affrontiamo regolarmente.
Quando il tuo obiettivo è incoraggiare i tuoi figli ad arrampicarsi su centinaia e talvolta migliaia di piedi su una parete rocciosa a volte ci vuole un po’di persuasione. Non spingo mai i miei figli a fare più di quello che so essere il loro limite e talvolta mi sorprendono di quanto siano forti e capaci.

4. Non fare i bagagli per loro
Essendo campeggiatori abbiamo affinato le nostre capacità di fare i bagagli per la nostra famiglia di 4 persone più un alano, lo facciamo anche meglio rispetto ad alcuni dei miei amici single. E’ necessario, dato che la nostra attrezzatura da arrampicata occupa maggior spazio di una persona aggiuntiva.
Fare i bagagli consiste nel sapere cosa hai bisogno e assicurarti di avere sempre l'essenziale. Entrambi i miei bambini fanno le valigie per conto loro (ovviamente ricontrollo due volte perché, fidati, i bambini inseriscono le cose strane più strane!). Facciamo il nostro gioco del bagaglio così bene che sappiamo esattamente cosa mettere in valigia per ogni situazione, per non dire che non dimentichiamo mai nulla, ma tutti abbiamo una lista di controllo che andiamo mentalmente a ripassare.
Per me i benefici dell’outdoor sono così abbondanti che è un gioco da ragazzi per la nostra famiglia uscire fuori il più spesso possibile. Lo rendiamo una priorità. Capisco che è così facile farsi prendere dalle banali responsabilità quotidiane. Prometto che il bucato ti aspetterà quando torni. Esci e respira un po' d'aria fresca. Vivi quel momento.


AMANDA EDMONDS
Mi chiamo Amanda Edmonds, sono nata e cresciuta nello Utah. Sono una mamma di due monelli e di un alano. Il mio posto felice è nel deserto, circondata da rocce rosse e sabbia. In questo bellissimo Stato posso fare ovunque arrampicata su roccia, campeggio e paddle boarding. Sono così interessata di portare i bambini nella natura che cerco ogni giorno di portarli fuori, in qualche modo. Tante persone pensano che l'avventura finisca una volta che hai dei figli, invece per la mia piccola famiglia è stato il contrario. Stiamo all'aperto più che mai!

Se vuoi puoi trovarmi su Instagram @adventuringwithkids
o come AKU ambassador www.akuoutdoor.com


Le mie calzature preferite
Per le mie escursioni in natura nei canyon le calzature che preferisco sono le AKU Pilgrim DS, un modello molto versatile e traspirante, progettato per escursioni di media difficolta e durata su terreni misti.



Hot products
Superalp NBK GTX
Trekker Lite III GTX
Slope GTX
Selvatica Mid GTX
Trekker Lite III GTX Ws
Selvatica Mid GTX Ws
Alterra GTX
Tengu Low GTX
Trekker Pro GTX
Alterra GTX Ws

eShop Partner: Calicantus S.r.l. / Via Luigi Mazzon 30 30020 - Quarto D'Altino (VE) Italy / C.F. e P.IVA: 03757590272 / REA: VE- 335872 / PEC: calicantussrl@dadapec.com / Capitale sociale: € 40.000,00